Messina, corse ferroviarie soppresse: l’Orsa non ci sta

trenitaliaLa carenza del personale viaggiante di Trenitalia comporta frequentemente la soppressione delle corse verso località quali Taormina, Patti e Milazzo. Una situazione anomala dovuta ai continui tagli operati da FS in Sicilia. A pagarne le spese sono i turisti, certamente, ma anche i lavoratori della provincia, nonché i membri del personale impiegati ad oltranza. A lanciare il monito è Riccardo Caristi, già segretario provinciale Orsa Ferrovie, determinato a sollecitare un confronto fra le parti d’intesa con la Regione.