Merì (ME), 14enne precipita dal balcone: é grave

ESTATE: CALDO, IN LIGURIA ALTE TEMPERATURE MA NESSUNA EMERGENZAUn giovane di 14 anni, residente a Merì, piccolo Comune in Provincia di Messina, si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Papardo di Messina dopo essere caduto dal balcone, facendo un volo di circa 4 metri e finendo in un pozzo luce. Il fatto si è verificato verso le ore 17 di oggi. A recuperare il corpo del giovane i Vigili del Fuoco di Milazzo. Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri di Merì e del Nucleo Radiomobile di Barcellona Pozzo di Gotto, intervenuti prontamente sul posto, il giovane, nel maldestro tentativo di scavalcare da un balcone del vicino all’interno del proprio, sarebbe scivolato, volando giù. Nell’impatto il giovane ha sbattuto la testa, riportando anche dei traumi al bacino. Ad intervenire in un primo momento sono stati i sanitari del 118, che hanno condotto il giovane all’Ospedale Fogliani di Milazzo; successivamente il quattordicenne è stato trasportato al Papardo. Sono in corso gli accertamenti del caso da parte delle autorità per ricostruire l’accaduto.