Melito Porto Salvo (Rc), sequestrati 60 capi contraffatti

images 9Il personale del Comando di Polizia Locale di Melito Porto Salvo, diretto dal Capitano Antonio Onofrio Laganà, durante dei controlli all’interno del mercato rionale ha accertato che un cittadino di origini Senegalesi residente a Reggio Calabria, aveva posto in vendita degli accessori di abbigliamento contraffatti.

A seguito dei controlli, pertanto, lo stesso veniva deferito all’A.G. per il reato di contraffazione e ricettazione. La merce, per un totale di 60 capi riproducenti marchi prestigiosi quali PRADA, GUCCI, LIUJO, RAY-BAN venivano sottoposti a sequestro penale e conservati presso i locali del Comando a disposizione della Procura di Reggio Calabria.