Mare Nostrum, Gibiino (FI): “Il governo ammetta il fallimento della missione”

Vincenzo Gibiino“Il superamento di Mare Nostrum è un passaggio necessario e dovuto sul quale il Parlamento si è già espresso con estrema chiarezza, con l’approvazione della mozione del 12 luglio scorso a Palazzo Madama. Il governo ammetta il fallimento della missione, imponga all’Europa di pattugliare direttamente il Mediterraneo attraverso Frontex e di avviare un percorso diplomatico con i paesi nordafricani al fine di fermare gli scafisti e il traffico di vite umane. L’esecutivo dica basta alla disattenzione di Bruxelles, l’emergenza migrazione deve essere fronteggiata con politiche all’altezza e strumenti idonei, che non sono quelli messi in campo sino ad oggi”, così il senatore Vincenzo Gibiino, membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia e coordinatore azzurro in Sicilia.