Keller salva, ma restano licenziamenti: 170 in Sicilia

Palazzo di Giustizia di CagliariDoccia fredda per i lavoratori sardi e siciliani della Keller Elettromeccanica nonostante la concessione di un mese di amministrazione straordinaria. I 287 dipendenti dello stabilimento di Villacidro e i 170 di quello di Carini (Palermo), rimangono giuridicamente licenziati a partire da oggi. Nel dispositivo del tribunale fallimenti i lavoratori saranno riassunti in caso di ripresa dell’attività, mentre il commissario Nicola Maione dovrà valutare la solidità delle offerte di acquisto.