Incendi boschivi in Italia: Calabria al primo posto

imagesSono stati 40 gli incendi boschivi divampati ieri in tutta Italia a impegnare i mezzi e il personale del Corpo Forestale dello Stato. E’ stata la Calabria con 16 incendi la regione piu’ colpita, dove tutte le province sono state interessate dalle fiamme, mentre in Campania si sono verificati 10 roghi. Seguono la Puglia con 5 incendi e la Sicilia con 4. La provincia con il maggior numero di incendi e’ Cosenza che ha registrato 8 roghi, seguono Salerno e Lecce con 4 roghi ognuno. Oltre agli interventi nell’ambito della flotta aerea di Stato, il Corpo Forestale dello Stato e’ intervenuto con propri mezzi nelle Marche, in Sicilia e in Emilia Romagna. In provincia di Ascoli Piceno, sui luoghi dello scontro tra i Tornado, l’elicottero AB 412 partito da Falconara Marittima e’ stato impegnato sia nello spegnimento di focolai che nelle operazione di ricerca dei dispersi. In Sicilia, un elicottero AB 412 partito dalla base di Bocca di Falco (Pa) ha effettuato attivita’ di monitoraggio rivolta alla prevenzione di incendi boschivi, mentre un S64 partito dalla base aerea di Comiso (Ag) e’ intervenuto a Mazzarino in provincia di Caltanissetta, dove un incendio e’ stato estinto in poco tempo. Infine in Emilia Romagna un elicottero AB 412 e’ stato impegnato per ricercare un disperso a Cattolica in provincia di Rimini. Sono pervenute al numero di emergenza ambientale 1515 un totale di 69 segnalazioni di incendi. Nell’arco della giornata il Corpo Forestale dello Stato e’ stato impegnato con 395 pattuglie operative antincendio ed ha effettuato 72 controlli sul territorio.

Fonte MeteoWeb