“I Bronzi di Riace nel 2015 andranno a Milano per l’Expo”. Ma Caligiuri smentisce Sgarbi

Bronzi-di-Riace1I Bronzi di Riace saranno esposti all’Expo 2015 di Milano“. E’ quanto annuncia Vittorio Sgarbi che, in una nota diffusa dal suo ufficio stampa, aggiunge che la decisione e’ stata presa “dopo un fruttuoso colloquio avvenuto stamane con l’assessore alla Cultura della Regione Calabria Mario Caligiuri“. “Di queste indicazioni – spiega Sgarbil’assessore mi ha formalmente informato nel mio ruolo di Ambasciatore per la Cultura della Regione Lombardia all’Expo 2015“.

caligiuri marioL’assessore Caligiuri – sostiene ancora Sgarbiper il bene della Calabria e per la gloria dell’Italia, turbato da troppe cattive informazioni su quello che e’ il vero pensiero del popolo calabrese, nel pieno delle sue funzioni, preso atto dell’articolo 117 della Costituzione e nel rispetto dei poteri attribuiti al presidente, oggi vacante, della Regione, ha deciso di concedere il prestito dei Bronzi di Riace per l’Expo 2015 di Milano“. “Caligiuri – dice ancora il critico – ha prontamente avviato le pratiche per condurre a un sereno giudizio la soprintendente Bonomi, indicandole i limiti dei suoi poteri. Caligiuri ha gia’ predisposto l’atto deliberativo da portare in giunta subito dopo le elezioni regionali, stabilendo perentoriamente che il trasferimento dei Bronzi, con tutte le cautele di sicurezza che le loro condizioni impongono, avvenga il 15 ottobre, con una sosta preliminare presso i laboratori di restauro di Brera”.

LA REPLICA DI CALIGIURI -Non ho mai fatto alcuna dichiarazione sugli eventuali trasferimenti dei Bronzi di Riace. E’ una bufala di fine estate“. E’ quanto ha dichiarato l’assessore alla Cultura della Regione Calabria, Mario Caligiuri in relazione ad un suo “via libera” per lo spostamento dei due guerrieri all’Expo di Milano di cui ha riferito, in una nota ufficiale, Vittorio Sgarbi.