Hinterreggio, buone notizie dal mercato: torna Scopetta, arriva Cianci. Domani in Coppa Italia con la Gioiese

hinterreggiodi Nino Neri - Come era nelle previsioni quasi tutti i calciatori  della vecchia guardia hanno firmato nella serata di ieri con la Società reggina dell’Hintereggio, mentre il giorno prima era toccato ai nuovi arrivati. Le novità di questa caldissima Estate riguardano il ritorno di Scoppetta dopo che il forte centrale difensivo nelle settimane passate era stato dato quasi per certo alla Gioiese. Un ritorno, quindi, assai importante valutando le qualità del giocatore in quella parte del terreno di gioco dove nella passata stagione è risultato essere uno dei migliori centrali di difesa della categoria. Assai difficile, che possa essere presente alla gara di domani in coppa con la Gioiese considerato che sulle gambe al momento ha un solo allenamento.

hinterreggioSi è sbloccata finalmente la vicenda che riguardava Cianci. Il giocatore ex Pontedera, ma con un  passato alle giovanili della Reggina alla fine ha detto si alla Società del Presidente Cacozza. La speranza adesso è che il proprio ginocchio possa reggere per tutta la durata del campionato considerato che la passata stagione ha  2 ballato” parecchio non consentendogli  di giocare con regolarità  con la Società toscana. Da questo punto di vista lo staff medico  ha riassicurato tutti affermando che Cianci orami è un giocatore guarito a tutti gli effetti. Non sarà invece della partita l’altro ex giocatore delle giovanili amaranto Carroccio, la Società reggina dopo un’attenta analisi passata attraverso gli allenamenti ha deciso di non tesserarlo. Ha convinto ed anche bene il giocatore Sardo Gallon nel recente passato ha vinto due campionato di lega Pro. Uno con il Treviso (allenatore Zanin) e l’altro con il Savona. Un giocatore che potrebbe fare la differenza in questo campionato. Ha convinto anche il giovane attaccante Crisalli, per lui si tratta di una rivincita dopo che in questa squadra c’è stato un paio di anni fa. Qualcuno giura che con Ferraro (lo ha sempre stimato) in panchina l’attaccante di Gallico potrebbe iniziare (anche se con ritardo) a pensare in grande. Conferme anche per De Marco e Favasuli. Non ci sarà l’altro giovane interessante under Puntoriere. Ha chiesto ed ottenuto di essere ceduto perche, evidentemente perché fiutava di essere fuori dal giro essendo un under. Va alla Vibonese anche grazie all’insistenza di  Gaetano Di Maria. In settimana a Reggio  potrebbero arrivare altri giovani interessanti come ad esempio Carrotta (è una mezz’ala) classe  95 dalla Iuve Stabia e soprattutto il terzino Peppe Toscano, in  passato nelle giovanili della Reggina ma anche con  oltre 50 presenze nei campionati di Lega Pro.  Dovrebbe infine arrivare una forte prima punta già individuata dalla Società  e che potrebbe essere la classica ciliegina sulla torta.  A tal proposito si trova già a Milano il neo consulente di Mercato Nino Chirico  evidentemente per chiudere  questa importante trattativa. Nessun indizio al momento da parte di Chirico,  ma quello che è certo è che si tratta di un forte attaccante con provata esperienza in Lega Pro. Intervenuto ai microfoni di StrettoWeb,  Nino Chirico che cura per la Società la parte concernente il mercato ha dichiarato: “considerato che siamo partiti il 10 di Agosto quando la maggior parte delle squadre il ritiro lo aveva già finito ci consideriamo soddisfatti  per il lavoro portato avanti fino al momento“. Sull’organico invece “manca ancora qualche elemento  almeno un reparto. Contiamo di chiudere queste trattative già avviate ad inizio della prossima settimana. Quello che posso dire – aggiunge Chirico- è di aver trovato una Società con le idee abbastanza chiare sia dal punto di vista organizzativo che tecnico“. Domani ore 17.00 gara di coppa Italia con la Gioiese al polivalente. Non saranno della gara Scoppetta e Cianci.