Gioia Tauro (Rc), l’ergastolano Ruggiero agli arresti domiciliari [FOTO]

imagesGiovanni Ruggiero, condannato all’ergastolo per l’omicidio della figlia Francesca, è stato scarcerato e “spedito” agli arresti domiciliari per via delle precarie condizioni di salute dell’85enne.

Dopo circa tre anni di carcere, Ruggiero torna a casa: era luglio 2011 quando l’uomo confessava l’omicidio della figlia, nata da una relazione extraconiugale.