fbpx

Concorso fotografico Wiki Loves Momunents, anche in Calabria?

/

Spazio Calabria milanoIl professore Domenico Gioffré, docente di Storia e Filosofia, storico e archivista, ispettore onorario per il settore dei Beni Artistici e Storici per il Comune di Bagnara Cal. e per la provincia di Reggio, scrive all’ Assessore alla Cultura Mario Caligiuri per sottoporre un’iniziativa che ritiene interessante la nostra Regione.

Si tratta della seconda edizione di Wiki Loves Monuments Italia <www.wikilovesmonuments.it>, un concorso fotografico internazionale che potenzia la visibilità dei monumenti e invita ciascuno ad essere protagonista nel documentare, valorizzare e tutelare il patrimonio culturale italiano.”

“Per monumenti s’intende, analogamente a quanto fa l’UNESCO, un vastissimo genere di opere che comprende edifici, sculture, siti archeologici, strutture architettoniche, siti naturali e interventi dell’uomo sulla natura che hanno grande valore dal punto di vista artistico, storico, estetico, etnografico e scientifico.”

“Le foto scattate potranno essere utilizzate per illustrare le voci di Wikipedia (di tutte le edizioni, non sono quella in italiano!), offrendo enorme visibilità a livello internazionale al nostro patrimonio culturale. I fotografi potranno scegliere di immortalare uno o più monumenti tra quelli indicati sul sito del progetto e non c’è limite al numero di scatti con cui potranno partecipare.

Il progetto è promosso e coordinato da Wikimedia Italia, associazione di promozione sociale che si occupa della diffusione della conoscenza libera.

L’anno scorso Wiki Loves Monuments Italia ha prodotto 7250 fotografie del patrimonio culturale italiano, caricate con licenza libera su Wikimedia Commons da 803 partecipanti.

Per poter inserire i monumenti del comune/provincia/regione nel concorso avremmo bisogno di un’autorizzazione a fotografare i monumenti del paese o città che vorranno aderire e a rilasciare le foto con una licenza Creative Commons Attribuzione.” conclude Gioffré.