Click Day e Piano Giovani: Crocetta perde la bussola

vincenzo figucciaVincenzo Figuccia, vicecapogruppo all’Ars di Forza Italia, ha tuonato contro l’Amministrazione regionale: “Nello scenario devastato di un’economia dal battito quasi azzerato, le istituzioni siciliane non riescono a ritrovare la bussola del buon senso, non consentendo così ai giovani di rinvigorire una speranza da troppo tempo sopita, quando non già completamente annullata. Quanto accaduto nelle scorse settimane con il pasticcio del click day, l’incapacità di Palazzo d’Orleans di rimettere mano ad una questione estremamente confusa e gestita in modo vergognoso, la bomba delle probabili assunzioni a vantaggio di parenti prossimi di dirigenti regionali, è un temporale dal quale sarà difficile risollevarsi. Giorno dopo giorno le istituzioni, Regione siciliana in primis, avviliscono sempre più i sogni e i progetti dei nostri ragazzi, che si sentono inevitabilmente presi in giro e avvolti da un totale senso di impotenza. La gestione della cosa pubblica deve ritrovare un’etica da tempo perduta, consentendo alle fasce più deboli della popolazione di sentirsi realmente ascoltate e sostenute. La fuga dei giovani verso l’estero? La mortificazione di chi non ha più vent’anni e si ritrova nel baratro della disoccupazione? A questo la politica deve dare risposte, prospettive. La dignità della persona nasce dal lavoro, da un contesto sociale inclusivo, obiettivi primari ad oggi ancora molto lontani”.