Catanzaro: estorsioni e traffico di armi, 20 arresti nella cosca Procopio-Mongiardo

PoliziaLa squadra mobile di Catanzaro ha arrestato 20 persone accusate di appartenere alla cosca della ‘ndrangheta dei Procopio-Mongiardo che opera nella zona del basso Jonio catanzarese. I provvedimenti sono stati emessi dalla Dda di Catanzaro. Dalle indagini sono state scoperte una serie di estorsioni e danneggiamenti a imprenditori e commercianti. I poliziotti hanno individuato anche un traffico di armi attraverso un canale utilizzato da calabresi residenti in Svizzera.