fbpx

Casole Bruzio (CS): al via il Campo Scuola 2014 per il calcio a 5, pallavolo e pattinaggio

/

foto1Ha preso il via a Casole Bruzio (CS) il “Campo Scuola 2014” per alleducatori di primo livello riguardante le discipline del calcio a cinque, della pallavolo e del pattinaggio. Base operativa dell’evento, fino a sabato 30 agosto, l’Hotel “Virginia” e le strutture sportive messe a disposizione dai Comuni di Casole e di Celico.

Sono quasi cinquanta i campisti che prendono parte quest’anno al Campo Scuola, provenienti per lo più dalla Calabria, ma anche dalla Campania, dalla Puglia e dal Lazio. Diversi luoghi d’origine, dunque, ma obiettivi condivisi: vivere un’esperienza all’insegna dello spirito salesiano per uno sport che educhi alla sana competizione, al rispetto delle regole, ma soprattutto alla vita. Diversi anche i momenti previsti nel corso dell’evento: dalle lezioni teoriche a quelle pratiche, dai laboratori alle occasioni di riflessione, dalla convivialità alla celebrazione eucaristica. Un giusto mix per dare continuità all’opera delle PGS e per formare alleducatori (termine appositamente coniato dalle Polisportive Giovanili Salesiane) sempre al passo con i tempi che sappiano guardare allo sport come mezzo per educare le giovani generazioni.

Tra i presenti alla manifestazione – organizzata dal Comitato Regionale pigiessino calabrese in collaborazione con la PGS di Spezzano Piccolo – il vicepresidente nazionale delle PGS Carmine Longo, il segretario generale nazionale Ciro Bisogno ed il presidente delle PGS Calabria Demetrio Rosace.