Augusta, arrivo record di minorenni migranti

images Sbarco record di minori stamane ad Augusta: sono 197 su un totale di quasi 600 migranti, quasi tutti siriani e palestinesi, soccorsi in tre distinti interventi nel Canale di Sicilia dalle unità impegnate nell’operazione Mare Nostrum. I bambini, una cinquantina dei quali al di sotto di un anno, fanno parte di nuclei familiari in fuga dalla guerra, non è stata infatti segnalata la presenza di minori non accompagnati.
In porto sono stati subito assistiti da associazioni di volontariato e organizzazioni umanitarie come Save the Children.
I nuclei familiari sono stati trasferiti nel centro di accoglienza di Melilli (Siracusa); gli altri profughi sono stati smistati, con due ponti aerei, verso altri centri italiani. Tra di loro anche un palestinese proveniente da Gaza; ha raccontato di avere deciso di fuggire dopo che la sua casa era stata distrutta dai bombardamenti.