fbpx

Tropea (VV), sabato iniziativa “La dolcezza che arricchisce la dieta Mediterranea”

images“La dolcezza che arricchisce la dieta Mediterranea” è il titolo dell’incontro organizzato dal Consorzio di tutela Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP, che si terrà Sabato 5 Luglio 2014, alle ore 12.00, presso la sala del Club House del Porto di Tropea. Al dibattito prenderanno parte: il prof. Giorgio Calabrese, docente di Dietetica e Nutrizione Umana dell’Università Federico II di Napoli; il prof. Vincenzo Pepe, docente di Diritto Costituzionale Comparato e Diritto dell’Ambiente presso la Seconda Università di Napoli, nonché Presidente di FareAmbiente e della Fondazione ‘G.B. Vico’. Saranno presenti all’incontro anche il Sindaco di Tropea, Giuseppe Rondolico e il Presidente del Consorzio di tutela Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP, Antonio Veltri. Modera i lavori il giornalista RAI, Giuseppe Malara. Nel corso della conferenza saranno illustrate alcune iniziative sul prodotto, grande patrimonio della terra di Calabria, dolcissima, croccante e rossa naturalmente. La cipolla di Tropea è uno dei prodotti ortofrutticoli calabresi più conosciuti. Per questa ragione, è necessario realizzare simili iniziative utili ad intercettare l’attenzione dei consumatori, anche per dar loro una corretta informazione sulle sue caratteristiche e sugli elementi grafici, ovvero i marchi, che la rendono riconoscibile sul mercato, attivando contestualmente un’opera di promozione e valorizzazione sul territorio. Il Consorzio di tutela della cipolla rossa di Tropea, unico organismo cui il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ha delegato le funzioni di tutela,vigilanza e promozione, ha deciso di realizzare molte iniziative come quelle di domani, al fine di coinvolgere il tessuto socioeconomico locale valorizzando così il prodotto. Purtroppo, in alcune realtà regionali ed extraregionali, proprio perché conosciuta ed apprezzata, vi sono fenomeni imitativi che possono esser combattuti solo con un’adeguata vigilanza ed una corretta informazione.