fbpx

Reggio, primarie centro/sinistra: Falcomatà vince la Battaglia, sarà lui il candidato Sindaco del centro/sinistra

Sarà Giuseppe Falcomatà il candidato del centro/sinistra alle elezioni comunali di novembre, quando la città tornerà al voto per eleggere Sindaco e Consiglio Comunale dopo lo scioglimento di due anni fa che ha determinato il commissariamento ancora in corso. Il 32enne esponente del Partito Democratico, già consigliere comunale proprio di quel consiglio sciolto per infiltrazioni della ‘ndrangheta, ha battuto per un soffio il collega di partito Mimmo Battaglia per 200 voti esatti (6.258 a 6.058).

Demetrio DelfinoIl primo a commentare la vittoria è stato Demetrio Delfino: “Giuseppe Falcomatà è il candidato sindaco del centrosinistra! Abbiamo vinto perché ci abbiamo creduto.Dopo oltre 10anni sono di nuovo orgoglioso della nostra città e della nostra gente. Strafelice di averci messo la faccia…e adesso si #ilmegliodinoi“.

Alle primarie hanno votato circa 16.500 persone, equivalenti all’11% degli aventi diritto al voto nel comune di Reggio Calabria. Staccatissimi gli altri due candidati, Enzo Amodeo e Filippo Bova.  Il centro/destra non ha ancora ufficializzato il proprio candidato e potrebbe affidare la scelta sempre alle primarie: quello di Falcomatà è solo il primo tassello di uno scacchiere ancora lontano dal completarsi in vista delle amministrative dell’autunno.

I DATI DEFINITIVI:

  1. Giuseppe Falcomatà 6.258 voti
  2. Domenico Battaglia 6.058 voti
  3. Enzo Amodeo 2.544 voti
  4. Filippo Bova 1.573 voti

10462835_10204042034111961_2954970012071219640_n

Tabella riepilogativa (dati parziali): 

  • I Circoscrizione (Centro storico) – via Possidonea – Votanti: 881 – Voti: Falcomatà 417, Battaglia 311, Bova 83, Amodeo 69.
  • II Circoscrizione (Pineta Zerbi-Tremulini-Eremo) – via Prolungamento Aschenez– Votanti: – Voti:
  • III Circoscrizione (S. Caterina-Vito) via Montello – Votanti: – Voti:  Falcomatà 406, Battaglia 385, Bova 122, Amodeo 75.
  • IV Circoscrizione (Trabocchetto-Condera-Spirito Santo) – via Reggio Campi – Votanti: – Voti:
  • V Circoscrizione (Stadio – Ferrovieri-Gebbione) – via San Giuseppe Tr. IV – Votanti: – Voti:
  • VI Circoscrizione (Sbarre) – via Graziella – Votanti: – Voti:
  • VII (Circoscrizione San Giorgio-Modena-S. Sperato) – via Modena Chiesa– Votanti: – Voti: Falcomatà 544, Battaglia 347, Amodeo 135, Bova 56.
  • VIII Circoscrizione (Arghillà-Catona) – piazza Matteotti – Votanti: – Voti: Battaglia 805, Falcomatà 318, Amodeo 262, Bova 69
  • IX Circoscrizione (Gallico-Sambatello) – piazza Calvario – Votanti: – Voti:
  • X Circoscrizione (Archi) – Rione C.E.P. lotto 20/a – Votanti: – Voti: Falcomatà 302, Battaglia 265, Bova 132, Amodeo 89.
  • XI Circoscrizione (Ortì-Podargoni-Terreti) – piazza Municipio Ortì – Votanti: – Voti: Bova 259, Battaglia 98, Amodeo 69, Falcomatà 35.
  • XII Circoscrizione (Cannavò-Mosorrofa-Cataforio) – via Anzario 3 (Mosorrofa) – Votanti: – Voti: Falcomatà 315, Battaglia 169, Amodeo 89, Bova 16.
  • XIII circoscrizione (Ravagnese) – via Ravagnese Superiore – Votanti: – Voti:
  • XIV circoscrizione (Gallina) – via delle Rimembranze – Votanti: – Voti: Falcomatà 285, Battaglia 249, Amodeo 76, Bova 34.
  • XV Circoscrizione (Pellaro) – Centro Civico – Votanti: – Voti: Falcomatà 580, Battaglia 396, Amodeo 253, Bova 45.

LO SPOGLIO IN DIRETTA: 

01:55 – FALCOMATA’ VINCE DI UN SOFFIO SU BATTAGLIA – Con circa 6.000 voti di preferenza, Giuseppe Falcomatà vince le primarie del centro/sinistra superando di appena 200 voti il collega di partito Mimmo Battaglia, che ha conquistato 5.800 preferenze. Il 32enne figlio di Italo sarà quindi il candidato alle elezioni comunali del prossimo autunno per la coalizione di centro/sinistra. Molto distaccati gli altri due candidati: Filippo Bova ed Enzo Amodeo.

10462835_10204042034111961_2954970012071219640_n

01:40 – ALTRI DATI DEFINITIVI:  nella XII circoscrizione (Mosorrofa) Falcomatà ha avuto 315 voti, Battaglia 169, Amodeo 89 e Bova 16. A Terreti, Ortì e Podargoni (XI Circoscrizione), invece, vince Bova con 259 voti, seguito da Battaglia a 98 e Amodeo a 69. Ultimo Falcomatà con 35 voti. E’ l’unica delle 15 circoscrizioni in cui non vincono nè Battaglia nè Falcomatà. Un dato comunque ininfluente per il risultato finale. Nella XIV circoscrizione (Gallina) Falcomatà ha ottenuto 285 voti, seguito da Battaglia a 249. Terzo Amodeo con 76, poi Bova con 34. A Pellaro (XV Circoscrizione) 580 voti per Falcomatà, 396 per Battaglia, 253 per Amodeo e 45 per Bova. A Santa Caterina e Vito (III Circoscrizione) 406 voti per Falcomatà, 385 per Battaglia, 122 per Bova e 75 per Amodeo.

01:18 – In base alle ultime proiezioni dal quartier generale del Pd, Falcomatà sarebbe in vantaggio su Battaglia e riuscirebbe a vincere le primarie con circa 200 voti di distacco sul collega di partito.

01:03 – Si profila un testa a testa fino all’ultimo voto tra Battaglia e Falcomatà. Entrambi supereranno quota 5.500 preferenze. Staccatissimi Bova al terzo posto e Amodeo quarto. I due esponenti del Pd si giocano la vittoria per una manciata di schede.

01:00 – Definitivo anche il dato della quarta circoscrizione (Trabocchetto, Condera, Spirito Santo): Battaglia avanti di 95 voti rispetto a Falcomatà.

00:54 – Sommando i voti delle 3 circoscrizioni il cui risultato è già definitivo (Centro Storico, Catona e Archi) abbiamo 1.381 voti per Battaglia e 960 per Falcomatà. Battaglia è nettamente in vantaggio su Falcomatà anche a Terreti, Gallico e Condera, ma Falcomatà è avanti a Mosorrofa, Modena e Sbarre da dove i dati arrivano a rilento.

00:51 – Definitivo il dato della VIII circoscrizione (Catona), boom per Mimmo Battaglia che ha raccolto 805 voti contro i 318 Falcomatà. Indietro Bova e Amodeo. Continua il testa a testa tra i due esponenti del Pd che si stanno giocando la vittoria.

primarie_pd_1911_1200:40 – Intanto è quasi definitivo il dato dei votanti, che sono stati circa 16.500. Un numero straordinario per le prime primarie comunali reggine. Ricordiamo che gli aventi diritto al voto a Reggio Calabria sono 147.000, quindi s’è recato alle urne l’11% degli elettori reggini. Tantissimi, considerando che erano solo elezioni primarie, che per votare bisognava pagare un euro e fare una fila che in molti casi ha superato i 45 minuti, e che si è votato in una sola giornata, di domenica e in piena estate.

00:28 – Definitivi i dati della X circoscrizione (Archi): 302 Falcomatà, 265 Battaglia.

00:22 – I dati definitivi della X circoscrizione (Archi) non sono ancora pervenuti, ma Falcomatà ha ottenuto 37 voti in più di Battaglia nel testa a testa per la vittoria.

Immagine1000:15 – I dati sono ancora molto parziali, ma in linea generale Falcomatà sembra in leggero vantaggio su Battaglia per la vittoria finale. E’ comunque un testa a testa il cui esito sarà chiaro solo a notte fonda. Sorprendente l’affermazione di Bova, saldamente al terzo posto, molto deludente invece Amodeo ultimo per distacco.

00:08 – Nella XII circoscrizione (Mosorrofa) nettamente in vantaggio Falcomatà con oltre 300 voti di distacco su Battaglia.

00:06 – A Catona Battaglia è in vantaggio su Falcomatà.

00:04 – I primi dati dall’XI circoscrizione (Terreti), ancora parziali: 250 Bova, 98 Battaglia, 30 Falcomatà, 10 Amodeo.

23:50 – Lo spoglio procede a rilento in tutte le circoscrizioni.

23:25 – I DATI FINALI E DEFINITIVI DELLA PRIMA CIRCOSCRIZIONE DOPO IL RICONTEGGIO: 417 Falcomatà, 311 Battaglia, 83 Bova, 69 Amodeo. Una sola la scheda nulla.

23:21 – RICONTEGGIO PER I DATI DELLA PRIMA CIRCOSCRIZIONE: è in corso un nuovo conteggio dopo la segnalazione di alcune irregolarità nel primo conteggio.

23:16 – IL DATO FINALE DELLA PRIMA CIRCOSCRIZIONE: è definitivo il dato della prima circoscrizione, quella del centro storico, forse la più importante come prestigio ma la meno influente per il risultato finale perchè quella con il numero più basso di elettori (è la circoscrizione della città con meno residenti, poco più di 9.000 gli aventi diritto al voto). I votanti sono stati 881, queste le preferenze: 340 Falcomatà, 311 Battaglia, 83 Bova, 69 Amodeo. 78 le schede nulle.

23:05 – Il primo dato parziale dalla VII circoscrizione (Modena): 75 Falcomatà, 40 Battaglia, indietro Amodeo e Bova.

23:00 – Iniziano dal centro storico le operazioni di spoglio: nella prima circoscrizione sono stati 881 i votanti, è il primo dato ufficiale e definitivo di queste primarie.

elezioniPRIMARIE DA RECORD – Sono primarie da record quelle che oggi hanno mobilitato buona parte della cittadinanza di Reggio Calabria ben al di sopra di ogni aspettativa. Le urne dovevano essere chiuse alle ore 22, dopo un prolungamento di un’ora deciso dal comitato organizzatore proprio alla luce dell’altissima affluenza. In molti seggi, però, si continua ancora adesso a votare: i Presidenti hanno deciso di prolungare ulteriormente la chiusura delle urne finché non avranno votato tutti coloro che alle 22 erano già in fila. Non è quindi ancora noto il numero dei votanti, ma è già stata superata quota 16.000 e probabilmente il totale complessivo sarà ancora più elevato. Tantissimi, quindi, hanno voluto esprimere la propria preferenza nonostante la domenica di bel tempo, l’euro da pagare e le lunghissime file che hanno costretto gli elettori a tempi di attesa in molti casi di oltre 50 minuti. Un segnale evidente di come da un lato la città abbia voglia di scegliere i propri amministratori dopo due anni di disastroso commissariamento, dall’altro i candidati siamo riusciti a mobilitare tanta gente.

primarie1Oltre 16.000. Un numero davvero eccezionale per la coalizione di centro/sinistra che per la prima volta ha stabilito di scegliere il proprio candidato a Sindaco in città utilizzando lo strumento delle primarie. In corsa Giuseppe Falcomatà e Mimmo Battaglia del Partito Democratico, Enzo Amodeo del Centro Democratico e Filippo Bova del mondo dell’associazionismo.

Adesso inizierà lo spoglio, che dovrà essere simultaneo: si inizieranno ad aprire le schede solo quando in tutte le 14 circoscrizioni saranno concluse le operazioni di voto, probabilmente solo dopo le 23.

Su StrettoWeb pubblicheremo tutti i dati circoscrizione per circoscrizione con lo spoglio in diretta.