fbpx

Reggio: Legambiente appoggia Dacci una zampa per l’occupazione del canile

canile mortaraAnche noi di legambiente siamo con gli amici di Dacci una zampa perché un canile a Reggio Calabria è davvero necessario e finalmente speriamo che anche i cani randagi di Reggio possano essere salvati e ben trattati“. Anche la nota associazione ambientalista Legambiente decide di appoggiare l’occupazione del canile di Mortara di Pellaro, la struttura  conclusa nel 2006, inaugurata nel 2008 e mai entrata in funzione, che i volontari dell’associazione hanno deciso di rimettere in funzione per rispondere all’emergenza in città.  Una posizione espressa direttamente da Lidia Liotta, del comitato scientifico di Legambiente Calabria, durante la tappa di Goletta verde a Reggio è testimoniata anche da un video con cui l’associazione ha voluto mostrare il proprio appoggio all’iniziativa dei volontari di Dacci una zampa, che oggi festeggiano la quattordicesima adozione in quattordici giorni.  A trovare casa è stato Marvel, uno dei tredici cuccioli bianchi di poco più di quaranta giorni che una mano anonima ha lasciato di fronte ai cancelli del canile a pochi giorni dall’inizio dell’occupazione. “Un nuovo successo, una nuova vita recuperata, per noi l’unica risposta da dare ai problemi degli animali e della città. Continuiamo tuttavia ad attendere risposta da chi dovrebbe amministrarci“.