fbpx

Presentato a Gerace (RC) il libro di Cosimo Sframeli “A ‘Ndrangheta”

DSC_0363Il 28 giugno 2014, alle ore 17:30, presso la sala conferenze del museo civico “Salvatore Gemelli”, ha avuto luogo la presentazione dei volumi: il saggio “A ‘NDRANGHETA – Evoluzioni e forme di contrasto” (Editore Falzea) a cura di Cosimo Sframeli e Francesca Parisi e del testo “ IL SOLE E IL SANGUE” (Ensemble Editore) di Domenico Talia.

“Una lotta dura e infida percorreva l’Italia. Una lotta che, come nessun altra, aveva deciso la storia della Calabria, delle sue forme economiche e civili, della sua democrazia. Fu quella tra lo stato di diritto e la criminalità organizzata. Avevamo conosciuto il nemico per poterlo combattere, avevamo le idee chiare di chi era e come si comportava il più pericoloso avversario del popolo calabrese. Sapevamo che l’organizzazione pastorale era incessantemente animata da una spinta espansiva che l’avrebbe portata a colonizzare aree intere dell’Italia settentrionale, dell’Europa, dell’America, dell’Australia. Sapevamo che la vera forza della mafia stava al di fuori della ‘ndrangheta stessa e che, senza quelle fittissime reti, sarebbe stata ridotta all’impotenza. Era il “sistema mafioso” ad essere una forza sociale e criminale, che progettava di colonizzare quanto più territorio possibile, con una capacità unica rispetto alle altre organizzazioni criminali. Non si poté battere la ‘ndrangheta perché …”