fbpx

Palermo: 22 anni fa la strage via D’Amelio, oggi giornata di commemorazioni

strage via d'amelioGiornata di commemorazioni a Palermo in occasione del ventiduesimo anniversario della strage di via D’Amelio, in cui morirono Paolo Borsellino e cinque agenti della scorta. Il capo della Polizia, prefetto Alessanro Pansa, deporrà una corona di fiori al Reparto Scorte della Questura, all’interno della Caserma Pietro Lungaro. E’ previsto poi un flash mob in via D’Amelio del movimento delle Agende rosse e iniziative per ricordare la strage. Dopo il minuto di silenzio gli interventi dei magistrati Nino Di Matteo, Sebastiano Ardita e Giovanni Airo’ Farulla. La giornata si concluderà con una fiaccolata: il corteo attraverserà via Libertà, via Autonomia Siciliana per arrivare in via D’Amelio dove verrà deposto un tricolore e intonato l’inno nazionale. Proseguono senza sosta le operazioni per il rigalleggiamento della Costa Concordia. La nave potrà prendere il largo quando ”riemergerà, di poco, anche la prua”, spiega Sergio Girotto, uno degli ingegneri responsabili delle operazioni. La partenza della Concordia è prevista quindi tra lunedì e martedì. Arriveranno oggi in Sicilia i sessantacinque migranti, soccorsi dopo il naufragio di un gommone al largo delle coste libiche. I migranti, raggiunti da un mercantile in assisteanza inviato dalla Capitaneria di porto, avvertita da uno dei naufraghi, hanno riferito che a bordo erano molti di più ma le ricerche della nave Orione della Marina Militare, impegnata nell’operazione Mare Nostrum, nella zona hanno dato senza esito.