fbpx

Messina, al via da agosto il “Perfomance Creations Company Tour”: quando la musica incontra il teatro e diventa “show”

/

Compagnia Performance Creations 1Si aprirà ufficialmente in agosto il “Perfomance Creations Company Tour”: un’ avvincente serie di spettacoli messi in scena tra Messina e provincia da una realtà siciliana che valorizza il talento nostrano, mettendo insieme danza, musica e spettacolo e curandone aspetti tecnici e artistici alla pari delle  grandi compagnie nazionali. “Un’ esplosione di energia e di professionalità per una serie di spettacoli, messi in atto da artisti qualificati, che nulla hanno da invidiare alle grandi compagnie nazionali” dichiara il direttore della Compagnia Carmelo Impalà.

Il Tour partirà la prima settimana di agosto con Parigi 1482, contemporary opera che andrà in scena il 5 agosto al Castello di Milazzo (Mastio). Per questa giornata due gli spettacoli in programmazione:  il primo alle  ore 20,30 ed il secondo alle ore 22,30.

L’opera moderna sarà invece rappresentata nel Complesso fieristico di Messina il 6  agosto alle ore 21.00

Parigi 1482, (contemporary opera) opera liberamente ispirata al romanzo di Victor Hugo, narra la coinvolgente storia dell’amore mai corrisposto di un prete verso una giovane zingara. Un suggestivo gioco di luci immerso in una scenografia spettacolare farà da sfondo ad un’atmosfera gremita di sotterfugi e tranelli: tre uomini si contenderanno l’amore della gitana ma solo uno di loro riuscirà ad averla, per l’eternità.

L’ultima settimana di agosto vedrà invece sul palco la “nuova  creatura” di Carmelo Impalà “Tosca, e lucevan le stelle”. La prima andrà in scena il 27 agosto, alle 21.00, sul palco Arena della Fiera di Messina per poi ritornare il 29 agosto con due appuntamenti uno alle ore 20.30 e l’altro alle ore 22,30  questa volta al Castello di Milazzo (Mastio).

L’opera, tratta dall’omonimo dramma  teatrale di Sardou, si dispiega attraverso il triangolo Scarpia – Tosca – Cavaradossi. In una maestosa scenografia mobile in cui la danza sfida le forze di gravità, l’amore impossibile di una giovane nobildonna dovrà affrontare l’eco di una Roma  stravolta dagli  avvenimenti rivoluzionari francesi e dalla caduta della prima Repubblica Romana. Il tutto costruito attraverso il “realismo dinamico” di Carmelo Impalà, segno distintivo del suo stile capace di fondere tradizione e dinamismo.

La Performance Creations Company, si compone di giovani artisti che vivono lo spettacolo attraverso un vasto repertorio curato e costruito negli anni. La compagnia, diretta Carmelo Impalà,  laureato e specializzato nel settore spettacolo, si affianca di professionisti esperti nei 4 settori fondamentali legati alla rappresentazione: danza, canto, recitazione e musica. I professionisti del settore scelgono i protagonisti attraverso appositi casting e curano la loro preparazione con  impegnativi laboratori previsti per ogni sezione. Essa dispone inoltre di un vasto settore tecnico diviso in reparti: scenografia, attrezzeria, audio, light-design, trucco, costumi per lo spettacolo, marketing e pubblicità, web master, consulenza, distribuzione, produzione, riprese video e audio, hostess e logistica.

Per gli spettacoli in programmazione è previsto un biglietto unico di 14 euro. I biglietti per entrambi gli spettacoli saranno acquistabili a partire dal 14 luglio presso il Botteghino di Messina sito in viale della Libertà n°391,  per quanto riguarda le messe in scena nell’area fieristica messinese, mentre per quanto concerne gli spettacoli rappresentati al Castello di Milazzo è possibile contattare i seguenti numeri telefonici: 349/3593972, oppure  090/9221291.