fbpx

Messina, il 21 luglio il Presidio di Libera ricorda le vittime della strage di Via D’Amelio

liberaLunedì 21 luglio 2014 alle ore 9.00 presso la Rotatoria di Viale Europa angolo Via Catania, il Presidio di Libera a Messina commemora le vittime della Strage di Via D’Amelio, avvenuta il 19 Luglio 1992, il giudice Paolo Borsellino, gli agenti Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi, Claudio Traina e il Commissario Giorgio Boris Giuliano, cui ricorre il 21 Luglio 2014 il 35° anniversari della morte.

Il Presidio di Libera a Messina sceglie di ricordare i due anniversari in un unico momento condiviso. Per sfuggire alla retorica delle parole e ricordare chi non è nato per essere ricordato come vittima delle mafie. Per chiedere quella verità e quella giustizia che ancora tardano ad arrivare.

La Commemorazione si svolgerà congiuntamente a: Comitato Cittadino “100MessinesiPerMessina2Mila8”, Ass.Socio Culturale Ctg “Città di Messina” e Ass. Culturale Minerva.