fbpx

Lampedusa, nella strage del 3 ottobre emersi torture e stupri gruppo

imagesLe indagini sul tragico naufragio a Lampedusa il 3 ottobre 2013 hanno fatto scoprire agli investigatori ”continue violenze fisiche e reiterate torture che hanno subito numerosi migranti, nonché i ripetuti stupri, anche di gruppo, cui sono state sottoposte diverse donne”. Lo dice la polizia di Stato riferendo particolari emersi durante le indagini sull’ organizzazione criminale che gestiva i traffici di esseri umani.