fbpx

Gela, Confindustria: “Eni non andrà via”

/

INDUSTRIA: IL PETROLCHIMICO A GELA“L’Eni non andrà via da Gela”. Lo anticipa, prima dell’incontro al ministero per lo Sviluppo economico, Carmelo Turco, delegato di settore per Confindustria Sicilia. “Il disimpegno – spiega – era stato ipotizzato quando dal ministero tardava ad arrivare l’Autorizzazione integrata ambientale. Ora che è stata rilasciata, l’azienda pensa di rimettere in marcia la raffineria nonché di investire oltre due miliardi di euro per costruire nuovi impianti e diversificare le produzioni”.