fbpx

Crotone, Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale: “Il PD svegli l’amministrazione Vallone”

l43-fratelli-italia-140226191549_bigApprendiamo con compiacimento dalla stampa di un’iniziativa dei consiglieri comunali crotonesi del Partito Democratico, che in un documento politico hanno elogiato l’attivismo istituzionale che in questi giorni ha riacceso l’attenzione sul progetto della metropolitana leggera “Sibari – Crotone”. Condividiamo l’entusiasmo e la positività dei consiglieri democrat ma li invitiamo ad una più attenta analisi di ciò che sta succedendo”- è quanto scrive in una nota la dirigenza cittadina di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale Crotone, in attesa del prossimo Consiglio regionale, in cui verrà discusso l’inserimento del collegamento veloce Crotone Sibari all’interno della programmazione europea 2014-2020.

Le amministrazioni comunali di Rossano e Corigliano hanno indetto un consiglio comunale congiunto – continuano i dirigenti di FdI – per sottoscrivere un documento da inviare alla Regione in cui si esplicita la disponibilità a partecipare alla creazione e alla gestione della metropolitana di superficie Sibari Crotone. L’esempio di Rossano e Corigliano è stato seguito dai comuni costieri del cosentino, ma poco o nulla si avverte in provincia di Crotone”.

Giovedì il coordinatore regionale di FdI-AN, Gianfranco Turino, ha invitato i comuni costieri crotonesi a partecipare all’iniziativa istituzionale, ma l’unica risposta è arrivata dal Comune di Crucoli.  Turino-gianfranco

Invitiamo i consiglieri del PD – concludono i dirigenti di FdI – a sollecitare una iniziativa anche dall’amministrazione Vallone che anche su questa problematica, come su tante altre che riguardano la città, sembra dormire sonni profondi. Già è grave che il Comune capoluogo non sia capofila di questa iniziativa politica, se poi pensiamo che il sindaco Vallone è anche il presidente regionale dell’Ance, la situazione peggiora. Non comprendiamo i motivi che hanno portato gli amministratori della nostra città a disertare l’appuntamento di Rossano, organizzato la settimana scorsa proprio dal nostro partito , appuntamento in cui gli amministratori comunali della costa e le due Province di Crotone e Cosenza si sono confrontate proprio su questo argomento. Il letargo politico degli amministratori del PD, rischia di rendere meno efficace l’azione politica degli altri Comuni. Per cui non possiamo che unirci all’invito fatto dai consiglieri del PD al dialogo tra le amministrazioni, ma questa volta pretendiamo di più: che i consiglieri crotonesi sveglino dal letargo Vallone e la sua giunta”.