fbpx

A Cirò Marina la quarta edizione del Premio Filottete

premio filotteteIl 4 agosto si terrà la quarta edizione del Premio Filottete, per la cui conduzione è stata scelta un’inedita coppia di padroni di casa targata Rai e formata dal brioso Savino Zaba, presentatore tv e radiofonico e dalla bellissima Roberta Morise, conduttrice di Easy Driver su Raiuno. Sarà ancora una volta piazza Diaz di Cirò Marina, il prossimo 4 agosto, la suggestiva location dell’attesissima manifestazione. Forte dello straordinario successo riscosso nelle precedenti edizioni, che hanno visto la partecipazione di un pubblico numeroso ed entusiasta che ha reso il Premio Filottete uno degli eventi più attesi dell’estate calabrese e non solo, considerati la credibilità e il prestigio conquistati a livello nazionale. Nel corso degli anni sul proscenio di Cirò Marina si sono avvicendati Anna Falchi, Matilde Brandi, Attilio Romita, Emanuela Tittocchia e Italia Caruso. Lo scorso anno anche la straordinaria Ornella Vanoni ha ricevuto il Premio alla Carriera. Questa raffinata manifestazione, ideata dall’avvocato Cataldo Calabretta, patrocinata e organizzata dall’amministrazione comunale di Cirò Marina, grazie all’impegno del sindaco Roberto Siciliani e di tutta la sua squadra, intende celebrare l’impegno e la dedizione profuse nel corso dell’ultimo anno da parte di esponenti di spicco del giornalismo, della cultura, del mondo della comunicazione e del diritto italiani. “Sono felice di accogliere quest’anno a Cirò Marina, alla guida del Premio Filottete, a un personaggio di punta della tv di Stato come Savino Zaba, già conduttore di “Uno Mattina-Storie Vere”e apprezzato presentatore di “Ottovolante” su Radi Raidue. Acconto a lui ci sarà la bravissima Roberta Morise che nell’ultima stagione tv è stata al timone di Easy Driver ottenendo un ottimo riscontro in termini di consenso del pubblico. Nelle scorse edizioni la manifestazione è stata molto seguita dalla stampa nazionale grazie anche alla presenza di professionisti che vi hanno partecipato”. Anche quest’anno i premi, bassorilievi in argento raffiguranti il mitico eroe greco, sono realizzati dall’inimitabile maestro orafo crotonese Michele Affidato, noto in tutto il mondo per le sue meravigliose creazioni e che porta in alto i colori del territorio calabrese. La manifestazione, che si richiama nelle sue radici alla cultura dell’antica Magna Grecia, rappresenterà l’occasione per promuovere e valorizzare le eccellenze italiane che si sono distinte in ambiti professionali strategici e importanti. Non mancheranno illustri personalità del mondo della comunicazione, musicale e culturale. Durante la serata ci sarà spazio per una sfilata della collezione del prestigioso marchio “Musani”. Tra gli ospiti d’eccezione, Laura Bozzi, direttore dei settimanali Vero e VeroTV.