fbpx

Calabria: forestali senza stipendio, la CGIL scende in piazza

lavoratori forestaliNon siamo più nelle condizioni di resistere”. E’ questo l’appello rivolto dagli 8 mila lavoratori forestali della Calabria alla Regione.

Dalle assemblee sindacali – è scritto in una nota dei sindacati confederali di categoria, Flai-Cgil, Fai-Cisl e Uila-Uil – emerge un aspetto vergognoso, un atteggiamento inqualificabile da parte della Giunta Regionale e degli Assessorati Competenti, Michele Trematerra e Giacomo Mancini, i quali dimostrano di non avere il minimo rispetto per il disagio e le difficoltà delle famiglie dei lavoratori forestali della Calabria. Ad oggi non si ha la minima idea del pagamento dei salari di Maggio, Giugno e quattordicesima. Il Presidente della Giunta Regionale facente funzione Antonella Stasi ha annullato una convocazione che lei stessa aveva prevista. E’ del tutto evidente che si marcia in direzione sbagliata, ma sopratutto si marcia a luce spenta, senza idee, e senza sapere come affrontare il problema”.

Ora basta. E’ il momento – concludono i sindacati – dell’iniziativa e della mobilitazione. I lavoratori forestali della Calabria manifesteranno martedì 15 luglio, dalle ore 9, presso la sede della Giunta regionale, Palazzo Alemanni, a Catanzaro”.