fbpx

Aggredito un operatore sanitario nell’Ospedale di Gioia Tauro

imagesEnnesimo fatto increscioso, all’Ospedale di Gioia Tauro, avvenuto giovedi scorso. Il dott. Curia, dirigente medico presso il pronto soccorso, è stato aggredito verbalmente e fisicamente da parte di un parente di un malato ricoverato nei reparti. Secondo la ricostruzione del dott. Roberto Capua, dirigente del pronto soccorso “Il suddetto energumeno senza alcuna ragione, spinto da ragioni che probabilmente risiedono in un retaggio culturale non troppo elevato”. Ha avuto la peggio il malcapitato medico che ha subito “contusioni multiple”. Curia ha denunciato la vicenda alle forze dell’ordine sporgendo denuncia.

Capua sottolinea: “siamo stanchi di subire attacchi e violenze, in questo modo il nosocomio chiuderà”, lamentandosi della “scarsità del personale”.

A quando una chiara riforma del sistema sanitario?