fbpx

Vergogna a Ravenna: donna sfrattata a 101 anni perchè non ha pagato Equitalia [FOTO]

imagesSi sente parlare spesso di equità sociale, giustizia sociale e cose simili. E’ probabile che, per molti, il significato di questi termini è sconosciuto. Al giorno d’oggi vige, purtroppo, la legge del più forte e una “battaglia” tra poveri che fa paura ai più.

La crisi sta “mangiando” tutto o quasi: le famiglie sono bombardate di tasse, non si riesce ad arrivare a fine mese, i soldi sono sempre meno, le esigenze, al contrario, sempre di più.

La storia che andiamo a raccontare è scandalosa oltre che estremamente squallida e ridicola: per la sesta volta un ufficiale giudiziario di Ravenna tenta di sfrattare una famiglia. Cosa che, purtroppo, avviene spesso, qualcuno penserà, ma ecco la particolarità: la casa è abitata da due donne anziane di 78 e 101 anni, accudite dal proprietario dell’immobile.

Perchè lo sfratto? Mancano alcuni pagamenti ad Equitalia, la quale, per recuperare il denaro, pignora tutto. Le istituzioni aiutino questa famiglia cosi come tante altre famiglie in condizioni simili: è obbligo di una società civile tutelare i più deboli.