fbpx

Tragedia a Catania: cade in un tombino e annega in 30 centimetri di melma

ambulanza carabinieriUn 77enne, Antonino Gravagno, e’ morto mentre puliva un tombino per la raccolta di acqua piovana davanti il suo garage, nel rione Barriera di Catania. L’uomo e’ precipitato a faccia in giu’, forse per il caldo o per avere respirato anidride carbonica, ‘annegando’ in un pozzetto alto un metro in cui c’erano 30 centimetri di melma. Il corpo e’ stato recuperato dai vigili del fuoco. Sul posto per i rilievi i carabinieri. La Procura ha disposto la restituzione della salma ai familiari.