fbpx

Taormina (ME): ospedale San Vincenzo, il ‘no’ dei camici bianchi alla riduzione dei posti letto

Ospedale-san-vincenzo-taorminaCresce lo stato di agitazione all’ospedale San Vincenzo di Taormina. I primari non accettano la riduzione da 220 a 186 posti letto prospettata dalla Regione e in queste ore si sta lavorando ad una nuova ipotesi da presentare a Palermo per indurre l’assessorato alla Sanità ad un ripensamento sui tagli previsti.

«È questo il momento – ha detto il primario del reparto di Oncologia medica, Francesco Ferraù – per organizzarsi e perorare la causa dell’ospedale con progetti concreti e soprattutto fornire i numeri esatti della nostra attività che è molto consistente ».

Si stanno muovendo in sinergia per questa iniziativa i Comuni di Taormina e Giardini, i sindaci Eligio Giardina e Nello Lo Turco ma anche i Consigli comunali sono pronti ad impegnarsi.