fbpx

Tanti clamorosi incidenti, ma Reggio Calabria è premiata come città italiana a zero vittime sulla strada

incidente botteghelleReggio Calabria sembra essere la “città degli incidenti”: ogni giorno o quasi su StrettoWeb riportiamo le notizie e le immagini di scontri, più o meno gravi, che si verificano a volte anche in modo clamoroso (auto ribaltate, auto contromano, tir capovolti sul fianco e altro ancora…) con dinamiche particolarmente spettacolari e a volte sconvolgenti. L’ultimo brutto incidente è stato quello di ieri alla rotonda di Gallico.

incidenteEppure proprio oggi Reggio Calabria è stata premiata come città italiana a zero vittime sulla strada. Il dato emerge da una valutazione delle statistiche degli incidenti d’auto condotta dalla prestigiosa società DEKRA in 17 Paesi europei dal 2009 al 2012. L’inchiesta mostra come 462 citta’ con oltre 50.000 abitanti hanno raggiunto l’obiettivo di zero vittime almeno una volta nel periodo considerato.

Queste citta’ rappresentano il 40% di tutte le citta’ prese in analisi. 16 citta’ hanno addirittura registrato zero vittime nell’intero periodo dal 2009 al 2012 (una in Norvegia, sei in Germania e nove nel Regno Unito). Tra le citta’ con oltre 100.000 abitanti, un totale di 88 (23,7%) hanno raggiunto l’obiettivo “Vision Zero” almeno in un anno. Tra di loro ci sono anche citta’ con oltre 200.000 abitanti (Espoo / Finlandia: 259,000; Aachen / Germania: 260,000; Nottingham / Inghilterra: 289,000). “Tutto cio’ mostra che “Vision Zero” non e’ un’illusione” afferma Clemens Klinke, membro del Management Board di DEKRA SE e responsabile della Business Unit Automotive. “Naturalmente, non e’ ancora completamente realta’. Comunque, la nostra valutazione mostra che l’obiettivo e’ raggiungibile in un contesto urbano ed e’ gia’ stato raggiunto il molte citta’ europee. Quello che dobbiamo fare e’ continuare con i nostri sforzi per migliorare la sicurezza stradale e raggiungere l’obiettivo di “Vision Zero”.

Ma com’è possibile, quindi, che una città con così tanti incidenti sia tra le meno pericolose addirittura d’Europa?
Evidentemente gli incidenti ci sono ovunque, ma non tutte le città possono vantare una testata come StrettoWeb sempre pronta a raccontarli!