fbpx

Siderno (RC): 4 indiani denunciati per rissa, lesioni e porto abusivo di oggetti atti a offendere

Carabinieri: una pattuglia dell'Arma a Reggio CalabriaIeri, a conclusione delle indagini esperite, i Carabinieri della locale di Siderno (RC) hanno deferito in stato di libertà 4 immigrati indiani, di età compresa fra i 31 e i 40 anni, tre dei quali clandestini, resisi protagonisti di una violenta lite legata probabilmente a una somma di denaro che l’unico dei quattro in regola con le norme di soggiorno non avrebbe voluto elargire “a titolo di aiuto” ai suoi connazionali. Il tutto è avvenuto poco dopo la mezzanotte del 2 giugno scorso, quando i 3 irregolari, pesantemente ubriachi, si sono recati in Via Cimato di Siderno, a casa del quarto personaggio di questa vicenda. Dalle parole ai fatti il passo è stato brevissimo. Sedata la rissa, segnalata da alcuni cittadini sul numero di pronto intervento 112, i Carabinieri hanno anche sequestrato un bastone di legno, lungo 150 centimetri, utilizzato nella zuffa. Prima di essere condotti in caserma, per gli accertamenti di rito, i quattro indiani sono stati medicati presso il Pronto Soccorso di Locri, venendo riscontrati affetti da diverse ferite e microfratture. Per i 3 clandestini sono state anche avviate le procedure per l’espulsione dal territorio nazionale.