fbpx

Shock: bambino di dieci anni violentato da otto uomini

Bhartya Janta party workers protest over gang rape of two cousinsIn un ennesimo episodio di violenza sessuale che sconcerta l’India, un bambino di dieci anni e’ stato sodomizzato da otto uomini in un quartiere ad est di New Delhi. Lo scrive oggi l’agenzia di stampa Pti.

La polizia di Geeta Colony, che ha registrato la denuncia, ha indicato che “il piccolo e’ stato bloccato dalla banda il 27 maggio quando stava recandosi in un negozio”.

Uno dei componenti, si e’ appreso, “lo ha attirato a casa sua proponendogli di vedere la gabbia con i piccioni di sua proprietà, ma una volta arrivato il bambino si e’ trovato di fronte ad otto persone pronte ad usargli violenza fisica”.

Minacciato di gravi conseguenze se avesse rivelato l’accaduto, il bambino per alcuni giorni ha taciuto. Ma il fratello, spiega la Pti, si e’ accorto di come alcune persone si prendessero gioco di lui e lo ha forzato a rivelare la verita’. I primi risultati dell’inchiesta hanno mostrato che la violenza di gruppo e’ stata filmata e che uno dei partecipanti, con alcuni parenti, ha perfino attaccato i famigliari del bambino quando stavano recandosi al commissariato per denunciare l’aggressione.

Per il momento, ha indicato la polizia, uno solo degli imputati, di nome Vikram, e’ stato arrestato, mentre gli altri sono ricercati.