fbpx

Rossano (CS): aggredisce connazionale romeno con una zappa, arrestato

zappaUn giovane di 19 anni, di nazionalità romena, è stato arrestato nella tarda serata di ieri dai carabinieri della Stazione e del Nucleo operativo di Rossano per lesioni personale aggravate. Per futili motivi riconducibili a vecchi rancori, ha aggredito un connazionale con una zappa, colpendolo più volte alla testa e smettendo soltanto dopo l’intervento di altri romeni presenti alla scena. Sono stati questi a chiamare subito l’ambulanza del 118 per un intervento. Il ferito è stato portato all’ospedale di Rossano ma, considerata la gravità delle lesioni, è stato trasferito al reparto di neurochirurgia di Cosenza. Al momento è in prognosi riservata. Le immediate indagini dell’Arma hanno consentito di ricostruire l’accaduto e localizzare il responsabile in un’abitazione nella zona industriale di Rossano. Nella notte, i carabinieri hanno interrogato numerosi testimoni. La zappa usata per l’aggressione è stata recuperata sul luogo indicato. Il diciannovenne è stato portato in carcere a Castrovillari.