fbpx

Reggio, domenica l’investitura di 7 nuovi Cavalieri e 5 Dame nell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme

1Domenica 29 giugno 2014 alle  ore 11.00 presso il Monastero della Visitazione S. Maria in Ortì di Reggio Calabria, avrà luogo la Cerimonia di Investitura di 7 nuovi Cavalieri e 5  Dame nell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, che aderiranno alla Sezione di Reggio Calabria della Luogotenenza dell’Italia Meridionale Tirrenica.

La Cerimonia sarà presieduta da Sua Eccellenza Rev.ma  Grande Ufficiale Mons. Vittorio Mondello, Arcivescovo Metropolita dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria – Bova, Priore della Sezione  Reggio Calabria dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme che concelebrerà la funzione religiosa con Sua Eccellenza Rev.ma Monsignor Francesco Milito, Vescovo della Diocesi Oppido Mamertina-Palmi che riceverà l’investitura a Grand’Ufficiale.

Saranno promossi, inoltre, al grado di Commendatore,Grande Ufficiale e Gran Croce altri Cavalieri della Sezione Reggio Calabria

L’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme ha antiche origini e durante i secoli è stato riordinato ed arricchito di privilegi dai Sommi Pontefici.

Sotto l’occupazione islamica della Terra  Santa , dopo l’istituzione della Custodia Francescana, durata alcuni secoli, l’investitura è stata  effettuata dalla Custodia di Terra Santa.

Ricostituito il Patriarcato  Latino di Gerusalemme nel secolo XIX il primo Patriarca fu investito dal Custode e divenne Gran Maestro dell’Ordine.

L’Ordine è stato riorganizzato da Pio IX, poi da Leone XIII, sino a quando  San Pio X  ha assunto personalmente la carica di Gran Maestro.

In seguito, con Pio XII, il Gran Maestro dell’Ordine è un Cardinale nominato da Sua Santità il Pontefice ed al momento è Sua Eminenza il Cardinale Frederick Edwin O’Brien.

Il governo dell’Ordine risiede a Roma mentre Gerusalemme ne resta il centro storico.