fbpx

Ragusa: rubano parabrezza scooter, due denunciati

polizia-auto-primaLa Polizia di Stato di Ragusa – Squadra Mobile – ha denunciato per furto aggravato due uomini, sorpresi ad asportare il parabrezza di uno scarabeo parcheggiato in una via di Ragusa.

Gli Agenti della Squadra Mobile di Ragusa, impiegata per il controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati in genere, nel transitare in una via di Ragusa, notavano due noti pregiudicati seduti su uno scooter intenti a guardare i balconi di fronte.

In considerazione che i due potevano compiere eventuali crimini ai danni delle abitazioni da loro osservate, i due operatori di Polizia decidevano di fare un giro dell’isolato per tornare nuovamente vicino ai due pregiudicati. Il tempo di fare il giro dello stabile ed i due malviventi si davano a precipitosa fuga con il parabrezza dello scooter sul quale erano seduti poco prima facendo finta di parlare.

Inseguiti dagli Agenti, venivano bloccati subito dopo ed identificati e constatavano che avevano appena asportato il parabrezza del motorino dove poco prima erano seduti.

A specifica richiesta degli Agenti di Polizia, i due riferivano di essere giunti in auto sul luogo del delitto e li conducevano proprio alla vettura parcheggiata a pochi metri da dove vi era il motorino, constatando che l’individuo, aveva effettuato il furto sotto gli occhi del proprio figlio di 10 anni, lasciato in precedenza al’interno dell’autovettura.

Al termine degli accertamenti di rito ed in considerazione di quanto accaduto, i due ladri venivano denunciati in stato di libertà ed inoltre è stata formalizzata una segnalazione da parte della Squadra Mobile, ai servizi sociali del Comune di Ragusa al fine di monitorare la famiglia ed in particolar modo la vita del minore.