fbpx

Nella piana di Gioia Tauro (RC) dal 12 al 19 giugno il 1° Congresso Eucaristico Diocesano

ImmagineLa Diocesi di Oppido Mamertina-Palmi si prepara a celebrare il 1° Congresso Eucaristico Diocesano dal Titolo: «”Signore, tu lavi i piedi a me?” “Va’ e anche tu fa lo stesso”. L’Eucaristia mistero della nostra fede, diaconia di comunione con i fratelli».  L’evento, desiderato fortemente dal Vescovo diocesano S.E. Mons. Francesco Milito, si inserisce all’apice dell’Anno della Carità, cammino e riflessione della pastorale ordinaria dell’intera Chiesa locale.

L’annuncio del Congresso Eucaristico, avvenuto nel corso del Convegno ecclesiale d’inizio anno pastorale, ha trovato la sua ufficialità il giorno 25 Marzo, Solennità dell’Annunciazione del Signore, quando il Vescovo, prima della conclusione della Messa Stazionale in Cattedrale per la festa della Madonna Annunziata, Patrona principale della Diocesi, ha firmato il Decreto con il quale si stabiliva la celebrazione del 1° Congresso Eucaristico Diocesano da svolgersi dal 12 al 19 giugno 2014.

Una settimana di incontri  e momenti di riflessioni incentrati sul mistero dell’Eucaristia e sul suo stretto rapporto con la vita, che vedrà interessati delegati di tutte le comunità parrocchiali, ma che coinvolgerà intere comunità durante le Celebrazioni Eucaristiche organizzate in diversi paesi.

“E’ una sosta della Chiesa Diocesana intorno all’Eucarestia – afferma don Elvio Nocera, Segretario Generale del Comitato organizzativo – in modo particolare è la Chiesa che riflette sul Culto eucaristico nelle varie dimensioni, culturali, sociali, pastorali dell’Eucarestia. E’ un’occasione per approfondire qualche aspetto del mistero eucaristico e prestando all’Eucaristia un omaggio di pubblica venerazione nel vincolo della carità e dell’unità”.

L’apertura del Congresso eucaristico avverrà nella Cattedrale di Oppido Mamertina, il prossimo 12 giugno con una solenne concelebrazione che sarà presieduta da S.E. Mons. Piero Marini, Presidente del Pontifico Comitato per i Congressi eucaristici internazionali. Tra i relatori dei lavori, grande attesa per le conclusioni affidate ad Enzo Bianchi, Priore della Comunità Monastica di Bose. Mentre tra le iniziative serali anche un momento di arte musicale con il Concerto per Coro e Orchestra “Mane nobiscum, Domine” domenica 15 giugno in Piazza Primo Maggio a Palmi, mentre martedì 17 giugno alle ore 21 tutta la diocesi si raccoglierà in preghiera per la solenne ora di adorazione nella Basilica di Seminara.

Tempo di grazia, tempo di studio e riflessione, tempo di incontri.