fbpx

Petilia Policastro (KR): morto suicida padre di pentito per l’omicidio Garofalo

161304688-dfbd6d37-8f00-4f97-b09e-da335b5ccb5aGiuseppe Venturino, il padre di Carmine, il collaboratore di giustizia che ha fatto ritrovare i resti del cadavere di Lea Garofalo, è morto ieri sera all’ospedale di Crotone, dopo aver tentato di suicidarsi lo scorso 24 maggio, turbato da quanto visto in una trasmissione televisiva in cui il figlio ricostruiva il delitto di Lea Garofalo.

Ricordiamo che quest’ultima è la testimone di giustizia calabrese uccisa a Milano il 24 novembre del 2009, per aver tradito la ‘ndrangheta.

Nella trasmissione venivano mostrate alcune testimonianze di Carmine Venturino, che descriveva le modalità attraverso cui il corpo della Garofalo fu sciolto nell’acido.