fbpx

Palermo: ritrovati antichi violini rubati al Conservatorio

violiniSono stati ritrovati dal nucleo Tutela patrimonio culturale dei carabinieri 3 violini, appartenenti al patrimonio di strumenti ad arco rubato dal Conservatorio Bellini di Palermo. Gli strumenti, in buono stato di conservazione, sono un Nicolas Augustin Chappuy del 1759, un Israel Kampffe und Sohne del XIX secolo e un violino italiano di liutaio ignoto ma un’etichetta che dice “riparato in Palermo l’anno 1896 da A. Sgarbi”, e si aggiungono al violino di Casimiro Casiglia del primo Ottocento gia’ ritrovato e restituito al Conservatorio. Il Conservatorio pensa ora a un concerto per fare riascoltare il suono di questi preziosi violini. Nell’ambito della medesima indagine era stato ritrovato e riconsegnato al museo Civico di Termini Imerese un violino seicentesco del liutaio Matteo Goffriller