fbpx

Palermo: imprenditore denuncia pizzo, tre uomini condannati

pizzoDal padre, e poi dalla madre, aveva ereditato l’azienda, la Agesp spa. Ma assieme alla società, operativa nel campo dei rifiuti, Gregory Bongiorno s’era portato dietro anche un pesante fardello: il pagamento del pizzo. Lo scorso anno Bongiorno ha denunciato i suoi estorsori che sono stati condannati oggi dal gup. A 3 anni e 8 mesi è stato condannato Mariano Asaro, 8 anni e 10 mesi per Gaspare Mulè e 6 anni e 8 mesi a Fausto Pennolino.