fbpx

Orrore nel palermitano: ossa umane trovate in campagna

omicidioIl pm Gianluca De Leo ha disposto il fermo di Salvatore Maniscalco, 39 anni, con l’accusa di omicidio. E’ sospettato di avere ucciso la moglie Concetta Conigliaro e di averne bruciato il cadavere. Sarebbero infatti della donna di 27 anni, madre di due bambine della quale non si hanno notizie dal 9 aprile, i frammenti ossei trovati stamane nelle campagne tra San Giuseppe Jato e San Cipirello, nel palermitano. Nella zona sono intervenuti i carabinieri di Monreale.