fbpx

Messina: a fine mandato Accorinti donerà parte dello stipendio

accorintiIl primo cittadino di Messina, Renato Accorinti, risponde alle polemiche sollevate da alcuni consiglieri comunali, riguardanti la mancata riduzione dello stipendio del sindaco – cosa promessa dallo stesso Accorinti in campagna elettorale – e l’attuale situazione stagnante del teatro “Vittorio Emanuele”.

Accorinti ha risposto così: “a fine mandato staccherò un assegno che conterrà la differenza tra lo stipendio di professore e quello di sindaco e lo devolverò per un’iniziativa che riguarda i poveri di questa città“. E poi sul Teatro: “lascio libertà di scelta agli uomini nominati nel consiglio di amministrazione“.