Categoria: MESSINANEWSSICILIA

Messina, la IX Commissione boccia il registro delle Unioni Civili. Il Sindaco “assente ingiustificato”

Si è da poco conclusa la giornata per l’orgoglio gay, ma Messina non sembra essersene accorta. La proposta di delibera per l’istituzione del Registro delle Unioni Civili ha subito una significativa battuta d’arresto. Essa, infatti, approderà in Consiglio Comunale con il parere negativo della Commissione competente.

La riunione di venerdì è andata secondo le previsioni: quattro voti contrari, due favorevoli e due astensioni, con buona pace del circolo arcigay Makwan di Messina. La presidente della IX Commissione, Mariella Perrone (Udc), ha scaricato la responsabilità sul Sindaco Accorinti, promotore del progetto, reo di non essersi presentato per illustrarne le linee guida. L’assenza ingiustificata avrebbe impedito ai consiglieri di fugare i dubbi sulle zone d’ombra relative al disegno, spingendo la maggioranza a dare parere negativo. Nel porre l’attenzione su questo punto, la Perrone ha fatto apertamente riferimento ad una mancanza di rispetto istituzionale. Si vedrà, dunque, in sede di Consiglio se vi sarà o meno la volontà politica di riconoscere diritti alle coppie di fatto.