fbpx

Messina: Giornata Mondiale del Rifugiato, conclusasi la Tre giorni sostenuta dalla V circoscrizione

messina porto zona falcata molo norimbergaSi è conclusa ieri la tre giorni su diritto d’asilo, libertà di circolazione, confini e militarizzazione del Mediterraneo promossa dal Circolo Arci Thomas Sankara insieme al Teatro Pinelli Occupato in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, manifestazione che ha visto coinvolta la V Circoscrizione di Messina che chiede la chiusura del Pala Nebiolo e la realizzazione di un sistema d’accoglienza diffuso su tutto il territorio comunale.

Tante le iniziative. Sabato, ad esempio, si è svolta la festa della Musica a piazza Paino, con la partecipazione di tanti ragazzi coinvolti anche in altre attività all’insegna della multiculturalità; domenica è stata aperta la casa dello Sprar di Villa Lina che ha ospitato una degustazione gastronomica nigeriana e somala.

Tra proiezioni di film a tema e dibattiti, la manifestazione ha registrato un successo notevole tra i partecipanti, oltre ad essere stata occasione di riflessione sulla tematica dell’immigrazione.