fbpx

Messina, la denuncia del M5S: sull’inquinamento nella Valle del Mela non è stato fatto nulla

zafaranaSi è tenuta ieri pomeriggio l’audizione presso la IV Commissione relativa alle problematiche ambientali e sanitarie del comprensorio del Mela. “Pur non volendo fare inutile allarmismo – afferma a margine dell’audizione la promotrice dell’incontro, Valentina Zafaranail quadro che emerge non è per nulla incoraggiante. Il sistema di monitoraggio e di controllo ambientale e sanitario non risponde all’esigenza di fornire delle risposte chiare e univoche ai cittadini. Ho chiesto pertanto sia all’Arpa che all’assessore Sgarlata di procedere con passi concreti all’attuazione del Piano di risanamento del territorio del Mela che sulla base di quanto emerso è un processo ancora, incredibilmente, non avviato. Noi saremo al tavolo per sostenere politicamente questo percorso in tempi certi e brevi, considerato anche il silenzio assordante degli ultimi anni che ha riguardato le amministrazioni regionali susseguitesi. Queste ultime, seppure coscienti delle problematiche, non hanno mai concretamente interagito con gli Enti locali per trovare soluzione all’inquinamento che colpisce la Valle“. Da qui la richiesta avanzata dalla pentastelluta: una rete permanente di rapporti collaborativi fra gli attori coinvolti nel monitoraggio e nel risanamento