fbpx

L’On. Rosanna Scopelliti sul bicentenario Arma Carabinieri: “L’Arma onora sè stessa e l’Italia”

rosanna scopellitiIn occasione del Bicentenario dall’Istituzione dell’Arma dei Carabinieri, l’On. Rosanna Scopelliti, parlamentare del NCD e componente della Commissione Difesa della Camera dei deputati, ha inviato un breve messaggio di felicitazioni al Comandante Generale dei Carabinieri Leonardo Gallitelli.
“Nella solenne ricorrenza del Bicentenario dall’istituzione dell’Arma dei Carabinieri – ha scritto la deputata calabrese – desidero vivamente esprimerle l’immenso sentimento di gratitudine e di orgoglio che sale oggi, indistintamente, dai cuori di tutti gli italiani nei confronti dei nostri Carabinieri, a partire da lei, Sig. Comandante Generale, e fino al più giovane Carabiniere in servizio nella più sperduta delle 4.670 Stazioni presenti sul territorio nazionale”.
“Per noi italiani – ha continuato la parlamentare – l’Arma Benemerita è essa stessa la rappresentazione visibile e concreta dello Stato, garanzia di protezione per i più deboli e gli indifesi, baluardo di legalità  e di sicurezza. E non rischio certamente di cadere nella retorica, visto che sono sicura di esprimere il sentimento di tutti gli italiani onesti, se mi piace affermare che i Carabinieri rappresentano il paradigma della migliore italianità, di quell’insieme di virtù come la laboriosità  silenziosa, l’attitudine al sacrificio, la serena disponibilità ad offrire il meglio di sè per il bene comune senza aspettarsi nulla in cambio, che hanno fatto grande l’Italia e gli italiani agli occhi del mondo”.
“Grazie, dunque, Sig. Generale Comandante – ha concluso l’On. Scopelliti – per questa grande Istituzione militare che onora sè stessa ed il nostro Paese nel mondo nel giorno in cui si avvera, al volgere della boa dei 200 anni, il vostro celebre motto ‘Nei secoli fedele’”.