Categoria: CALABRIAFOTO & VIDEONEWSREGGIO CALABRIA

Lazzaro (RC), “inconveniente” igienico sanitario lungo la via Ottaviano Augusto [FOTO]

“Da oltre un anno in un edificio in stato di completo abbandono situato lungo la via Ottaviano Augusto di Lazzaro, poco prima di giungere al Torrente Oliveto sono stati stoccati dei rifiuti per lo più prodotti dalla potatura del verde urbano, non mancano però altri tipi di rifiuti. Si riesce a vedere  porzioni di cavi elettrici, alcuni fusti metallici, penumatici non più riutilizzabili per veicoli anche pesanti, mensole di legno, cassette di platica ed altro. Tale stato di fatto ha determinato una grave situazione igienico sanitaria poiché il sito è divenuto habitat ideale per la proliferazione di ratti, veicolo di diffusione di malattie infettive, e di altri animali. A pochissimi metri insiste il popoloso “villaggio per la Calabria” . Non è possibile che nessuna figura istituzionali, durante il lungo decorso temporale non abbia notato tali rifiuti, eppure la via Ottaviano Augusto che costeggia il mare è molto transitata”.  La nota di Vincenzo Crea Referente unico dell’ancadic Onlus e responsabile comitato spontaneo “Torrente Oliveto” inviata al Sindaco del comune di Motta San Giovanni.

“La presente segnalazione ha lo scopo di richiedere il suo autorevole intervento a tutela dell’igiene e della salute pubblica e per impedire con l’approssimarsi della stagione estiva l’insorgenza e la propagazione di incendi. Mi permetto di rappresentare alla S.V. che con l’approssimarsi della stagione estiva si rende necessario procedere all’attuazione di un programma di prevenzione per impedire il rischio incendi, sono certo che Ella avrà provveduto di adottare, ai fini preventivi, azioni di contrasto alle azioni che annualmente determinano l’innesco d’incendio nelle aree a rischio” conclude Crea.