fbpx

Figline Vegliaturo (Cs), dopo una lite una sparatoria: ferito non grave

image 8Al culmine di una lite per futili motivi ha sparato con un fucile ad un connazionale ferendolo di striscio alla testa. La sua fuga, però, è durata poco ed è stato arrestato a distanza di poche ore dai carabinieri della Compagnia di Rogliano. Pavel Costantin, 26 anni, romeno, è accusato di tentato omicidio ed è stato rintracciato mentre vagava per strada in cerca di un nascondiglio. Il ferito è ricoverato nell’ospedale di Cosenza in condizioni non gravi.