fbpx

Costa Concordia, non c’è accordo sul Porto che smaltirà relitto: in lizza anche Palermo

CONCORDIA: DOMANI 2 ANNI DA NAUFRAGIO, SIT-IN AL PROCESSO La Conferenza dei servizi che avrebbe dovuto dare il via libera al trasferimento del relitto della Concordia a Genova, per il successivo smaltimento, non ha trovato l’accordo e dunque sarà il Cdm a prendere una decisione finale, probabilmente già lunedì. Secondo quanto si apprende, in Conferenza dei servizi convocata a Roma dal commissario per l’emergenza Franco Gabrielli, hanno votato contro la scelta di Genova fatta dalla Costa, la Regione Toscana e la provincia di Grosseto.