fbpx

Ciro Esposito non è morto, è in coma irreversibile

Soccer: Serie A; Sampdoria-Napoli Ciro Esposito è ancora vivo, anche se in coma irreversibile. Lo ha detto lo zio del giovane tifoso del Napoli, Vincenzo Esposito, ricoverato dal 3 maggio scorso al Policlinico Gemelli di Roma. “A nome di tutta la famiglia – ha aggiunto – dico a tutti basta violenza”. “Ciro – ha precisato il legale Angelo Pisani – è mantenuto in vita dai macchinari, purtroppo è gravissimo e la situazione è disperata. Preghiamo e speriamo tutti in un miracolo”.